05/06/2018

Grazie alla possibilità dataci dell’esibizione per il primo maggio #Taranto, nonché la vincita del mini contest interno, avremo la possibilità di suonare in uno degli e...

15/01/2018

Ci Siamo!
Da oggi il nostro lavoro ha bisogno del sostegno di tutti Voi, abbiamo un progetto comune da attuare, raggiungere un traguardo musicale che dia il giusto valo...

22/12/2017

Oggi vorremmo porgere un sentito Ringraziamento al nostro benevolo produttore Tony Canto, artista e cantautore, già produttore di Mannarino, Pilar, della poesia/canzone...

19/12/2017

Cari amici, abbiamo il piacere di presentarvi Alfredo Verdini! Percussionista nel nuovo disco in uscita de "I Figli dell'Officina".
Vi invitiamo a seguirci in questa nu...

Please reload

rASSEGNA STAMPA

20/03/2018

varesenews.it

Il folk antimafia de "I Figli dell’Officina" al teatro del Popolo

19/08/2017

osservatoriorepressione.info

NO MUOS – Dentro e oltre il campeggio

20/08/2017

piazza-armerina.it

I Figli dell'Officina a Piazza Armerina

27/04/2017

siracusatimes.it

Lentini. Primo maggio dei territori: una marcia e un concerto contro la discarica di contrada Armicci

24/04/2017

etnalife.it

Santa Venerina Basula Fest 2017

23/04/2017

cataniatoday.it

Basula Fest 2017 il 25 aprile

1 / 7

Please reload

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.

Press kit:

  • w-facebook
  • White Instagram Icon
  • White YouTube Icon
  • Google+ - White Circle
  • Twitter Clean

ASSOCIAZIONE CULTURALE MUSICALE

"I FIGLI DELL'OFFICINA"

C.F. 91057720863

SITE PROUDLY DESIGNED BY 

SALVATORE SAITTA